Home Scienza Lercio Evoluzione. Venditori Folletto nasceranno senza naso per non avere problemi con le...

Evoluzione. Venditori Folletto nasceranno senza naso per non avere problemi con le porte in faccia

231
0
SHARE

DARWINOPOLI – L’evoluzione umana è ancora in corso e avviene giorno dopo giorno anche se non ne siamo consapevoli. Sorprendentemente, a volte questo meraviglioso processo riguarda anche quei soggetti universalmente considerati meritevoli di una rapida estinzione, come Donald Trump o i venditori di Folletto Vorwerk. Un recente studio pubblicato su un bicipite di uno a cui piacciono i tatuaggi strani, ha svelato al mondo il futuro di quest’ultimo sottotipo umano.

Che aspetto avranno dunque i venditori porta a porta della Folletto del 4000? Saranno fisicamente più grandi, avranno molte braccia (che li renderanno capaci di fare le dimostrazioni anche fino a sei apparecchi per volta e di masturbare contemporaneamente la casalinga), al posto del cervello avranno un elenco telefonico della zona battuta e, soprattutto, saranno senza naso. “Questo è un dettaglio anatomico fondamentale – spiega Cunegondo De Lamarck, professore di Evoluzionismo e Overdose all’Università di Ponte Milvio, primo autore della ricerca – perché i venditori di Folletto soffrono molto a causa delle porte che vengono loro sbattute violentemente in faccia. Il venditore del futuro sarà privo di setto nasale e non avrà più questi problemi”.

Secondo lo studio di De Lamarck, i venditori porta a porta del futuro potrebbero riuscire anche a evolversi trasformandosi in un robot T-1000 di Terminator, plasmando il metallo liquido che li costituisce fino ad assumere le sembianze di persone più gradevoli di loro, come serial killer, vicini che chiedono le uova o Mangiamorte.

Inoltre, pare molto probabile che i loro occhi diventeranno più grandi e a forma di disco a spirale, per convincere i potenziali clienti a comprare per ipnosi; i testicoli saranno più piccoli, così lo sfregamento da camminata sarà ridotto al minimo, e l’intestino sarà più corto riducendo la lunghezza delle loro pause pranzo. Infine, in un futuro molto, molto lontano il venditore Folletto potrebbe riuscire anche a compiere azioni che oggi sembrano impossibili, come bussare ai citofoni con la telecinesi oppure accettare un rifiuto senza insistere.

Stefano Pisani

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here